Complottismo lunedì 11 dicembre 2017 Registrazione Login

COMPLOTTISMO LUNARE Riduci

Inevitabilmente, quando si parla di missioni lunari, specialmente quelle Apollo, salta fuori il discorso che attiene alla teoria della cospirazione secondo cui gli allunaggi (o alcuni di essi) sarebbero un falso orchestrato ad arte dalla NASA e realizzato in non ben identificati studi televisivi.

E' vero che alcune delle cosiddette "prove complottiste" passono risultare affascinanti e far sorgere dei dubbi nelle persone; personalmente, ritengo che le spiegazioni date su queste "anomalie" (fotografie con ombre non parallele, bandiere che sventolano, etc.) siano abbastanza soddisfacenti ma non e' compito di questo sito discuterne. Per tutti gli appassionati del "genere", rimando al sito di Paolo Attivissimo e al suo ottimo libro (scaricabile gratuitamente) e a quello di Matteo Negri per  spiegazioni e smontamenti dettagliati delle prove complottiste.

 

Qui ho preferito occuparmi della parte geologica della questione, riportando lo studio delle rocce lunari come 'prova secondaria' del fatto che le missioni siano realmente avvenute, o, quanto meno, che queste rocce vengano effettivamente da un altro mondo (ma non come meteoriti). Esistono infatti numerose differenze fra le rocce e i minerali lunari e terrestri; ad esempio, certe fasi mineralogiche testimoniano un ambiente senza ossigeno e acqua, come appunto lo e' la Luna e, inoltre, molti campioni presentano perforazioni dovute all'impatto con micrometeoriti, cosa che sulla terra non sarebbe possibile.

Riporto di seguito alcune delle maggiori differenze riscontrate dagli studiosi che hanno analizzato le rocce lunari.

Tabella riassuntiva delle differenze mineralogiche fra terra e luna.

MINERALI

TERRA

LUNA

Note

Ferro Nativo

Rarissimo

Ubiquitario

Sulla terra in rari basalti carboniosi

Fe3+ in pirosseni

Si

No

Dovuto a mancanza d’ossigeno

Anfiboli

Si

No

Dovuto a mancanza d’acqua

Sodio e Potassio

Abbondanti

Rari

Deficienza nel mantello lunare

Argille

Si

No

Dovuto a mancanza d’acqua

Acqua

Abbondante

Rarissima

Concentrata come ghiaccio ai poli

Na- Plagioclasi

Abbondanti

Scarsi

Scarsa presenza di Na

K-Feldspati

Abbondanti

Scarsi

Scarsa presenza di Na e K

Cromo in Olivine

0.1%, solo Cr3+

0.6%, solo Cr2+

No ossigeno, Cr2+ dissolve meglio in olivine

Miche in graniti

Si

No

Dovuto a mancanza d’acqua

Stishovite /Coesite

Si

No

Scarsita’ di quarzo nelle zone d’impatto

SiO2  in basalti

No

Si

Costituisce fino al 5% dei basalti lunari

Terre rare in whitlockite

Scarsi

Abbondanti

100 ppm sulla Luna, tracce sulla terra

OH in apatite

Abbondante

Scarsa

Dovuto a mancanza d’acqua


FASE LUNARE CORRENTE Riduci
CURRENT MOON

Contatti: e-mail Riduci
email: postmaster@geologialunare.it

Dichiarazione per la Privacy Condizioni d'Uso Home |-:-| Origine Della Luna |-:-| Esplorazioni Lunari |-:-| Geomorfologia |-:-| Proprieta' Fisiche |-:-| Strumenti e Attrezzi |-:-| Mineralogia |-:-| Petrografia |-:-| Geochimica |-:-| Mappe |-:-| Esperimenti Didattici |-:-| Complottismo |-:-| L'Autore |-:-| Links |-:-| Collaborazioni |-:-| Contatti
Copyright (c) 2014